CVS.16 | OMA Srl

Tipologia di prodotto: Tenuta stagna

CVS.16

Il contenitore è adatto al contenimento e alla movimentazione di materiali sfusi in particolare di sementi.
Il contenitore è dotato di struttura in tubolare e pareti di contenimento in lamiera zincata.

PROGETTATI E COSTRUITI CON CARATTERISTICHE E DIMENSIONI SECONDO LE VS. NECESSITA’

RICHIEDI INFO

Richiedi
informazioni

Accetto la privacy policy.

Prodotti correlati:

CVS.18.01
CVS.18.01

CVS05 - Tenuta stagna
CVS05 - Tenuta stagna

Il contenitore è adatto al contenimento e alla movimentazione di materiali bagnati, trucioli, sfridi di lavorazione, residui di verniciatura, ecc. Il contenitore è dotato di un sistema di separazione della parte liquida del materiale contenuto, costituito da una lamiera microforata di sostegno degli sfridi e da una sottostante vasca stagna per la raccolta del liquido separato. La vasca ha il fondo inclinato per l’efficace deflusso del liquido raccolto ed è dotata, su un lato, di un manicotto di scarico per l’eventuale attacco di un rubinetto o tubo di scarico. L’eventuale rubinetto di scarico è riparato dagli urti da un’ apposita protezione. PROGETTATI E COSTRUITI CON CARATTERISTICHE E DIMENSIONI SECONDO LE VS. NECESSITA’

CVS.19.01
CVS.19.01

Il contenitore è adatto al contenimento e alla movimentazione di materiali bagnati, trucioli, sfridi di lavorazione, residui di verniciatura, ecc. Il contenitore è dotato di vasca interna per evitare la fuoriuscita di eventuali liquidi. PROGETTATI E COSTRUITI CON CARATTERISTICHE E DIMENSIONI SECONDO LE VS. NECESSITA’

AS.500.02 - Ribaltabile
AS.500.02 - Ribaltabile

Contenitore autoscaricante adatto al recupero e allo scarico di trucioli, rottami, sfridi e di materiale sfuso in genere. E’ prodotto in diverse esecuzioni, che si differenziano essenzialmente per la capacità di contenimento, variabile da 300 a 1500 litri. I contenitori sono dotati normalmente di doppio fondo: fondo inferiore a tenuta stagna , e fondo superiore di appoggio con rete microforata, adatto alla separazione dell’ olio o dell’ acqua dagli sfridi di lavorazione. I liquidi vengono scaricati dall’apposito rubinetto. PROGETTATI E COSTRUITI CON CARATTERISTICHE E DIMENSIONI SECONDO LE VS. NECESSITA’